Figura professionale: Impiegata amministrativa

Nome Cognome: C. P.Età: 25
Cellulare/Telefono: Riservato!E-mail: Riservato!
CV Allegato: Riservato!Categoria CV: Segreteria / Amministrazione
Sede preferita: Torino

Accesso Full al database con 14.802 CV a partire da € 5,00    ABBONATI SUBITO!


Sommario

Impiegata amministrativa

Esperienze

In data 13/03/2018 iniziato il Servizio civile nazionale presso l’ufficio Europe Direct di Torino della Città metropolitana di Torino, più precisamente nell’ufficio Cooperazione internazionale e progetti europei del Servizio Relazioni e Progetti Europei e Internazionali della Città metropolitana di Torino. Il Servizio ha una durata di un anno, pertanto terminerò l’esperienza a marzo 2019. Come compiti amministrativi, mi occupo di scrivere sul sito ufficiale della Città metropolitana di Torino, nello specifico nella sezione Europa e cooperazione, curando le voci: notizie, newsletter (che viene pubblicata ogni mese), reti, eventi e iniziative, progetti di cooperazione internazionale, progetti europei e la rubrica "opportunità di formazione, volontariato e lavoro". Tra gli altri compiti mi occupo di archiviare digitalmente i documenti che devono essere portati in archivio, di tradurre eventuali brochure per progetti di cooperazione internazionale o progetti europei, per eventi in corso o di tradurre i discorsi che i colleghi devono fare durante gli incontri e le riunioni in sede e fuori sede. Creare presentazioni Powerpoint, nelle quali vengono spiegati i progetti a cui partecipa la Città metropolitana (come partner principale o come partner semplice) o presentazioni delle foto da collegare durante i discorsi dei colleghi. Partecipo anche a eventi, conferenze e riunioni, svolgendo compiti organizzativi e di staff o scrivendo i verbali finali della riunione. Durante questi mesi ho avuto anche l'opportunità di partecipare al Citizens’ dialogue tenutosi a Torino con il Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, al Salone del libro presso lo stand della Rappresentanza italiana della Commissione europea, all'evento conclusivo del progetto "Safe health and water management", progetto che ha visto la realizzazione di un serbatoio d'acqua nella zona di Wadi Khaled, nel nord del Libano, al confine con la Siria, di cui la Città metropolitana di Torino era il partner principale.

Educazione e formazione : Diploma di maturità Liceo Sociopsicopedagogico, conseguito presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Federico Albert” di Lanzo Torinese (TO) in data 3 luglio 2012 con votazione 82/100. Diploma di laurea di primo livello in Scienze Politiche e Sociali, conseguito presso l’Università degli Studi di Torino in data 15 settembre 2015 con votazione 99/110. Diploma di laurea di secondo livello in Scienze Internazionali, conseguito presso l’Università degli studi di Torino in data 19 settembre 2017 con votazione 110/110 con lode.

Capacità linguistiche: COMPRENSIONE PARLATO LINGUE GENERALE Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale SCRITTO Arabo Limitata A1 A1 A1 A1 A1 Inglese Discreta B1 B1 B1 B1 B1 Spagnolo Limitata A1 B1 A1 A1 A1

Conoscenze informatiche: Conoscenza del pacchetto operativo Microsoft Office. Obiettivi: Vorrei diventare un funzionario delle relazioni esterne presso un’organizzazione dell’Unione europea. Sono pienamente cosciente del lungo percorso e delle poche possibilità per diventare un funzionario diplomatico, tuttavia, sono anche una persona determinata e pronta a realizzare il suo sogno nel cassetto. Inoltre è mia intenzione prendere delle certificazioni linguistiche che attestino la mia conoscenza delle lingue inglese e spagnolo.

Competenze: La laurea in Scienze Politiche e Sociali mi permette di poter lavorare: – come funzionario pubblica presso enti statali, enti locali e aziende pubbliche; – come consulente e ricercatore nella ricerca sociale presso istituti di ricerca pubblici e privati, uffici-studio di banche e aziende; – nel settore terziario presso banche, assicurazioni, servizi alle aziende manifatturiere; – nel settore no profit quindi in realtà dell’associazionismo e della cooperazione; – nell'ambito della selezione e gestione del personale quindi risorse umane; – nell'amministrazione e nell'organizzazione di uffici; – nell'ambito della comunicazione quindi nelle pubbliche relazioni e nell'editoria. La laurea magistrale in Scienze Internazionali mi permette di poter lavorare: – come operatore nelle ONG e nel terzo settore, contribuendo alla stesura e alla gestione di progetti sia nell'ambito della cooperazione internazionale (tutela dei diritti umani, state building, tutela dell'ambiente, ecc.) sia nell’ambito della cooperazione allo sviluppo (micro-credito, empowerment locale, educazione e avviamento professionale, ecc.). Posso altresì svolgere funzioni di animatore socio-culturale specialmente nel campo delle politiche e della governance territoriale nonché attività nell'ambito dei programmi di sviluppo regionale; – come funzionario di organismi internazionali ed europei in quanto in grado di svolgere le mansioni direzionali e gestionali previste nei vari uffici; – come specialista nell'elaborazione di scenari, svolgendo attività di consulenza qualificata presso think tank, istituti e centri di ricerca nazionali e internazionali, imprese pubbliche e private che operano in contesti internazionali; – come funzionario di Enti pubblici, banche e imprese svolgendo mansioni direttive con particolare riferimento ai settori che si occupano delle attività con l'estero.

17 total views, 1 today