Figura professionale: Project management

Nome Cognome: f. p.Età: 50
Cellulare/Telefono: Riservato!E-mail: Riservato!
CV Allegato: Riservato!Categoria CV: Agenti / Rappresentanti
Sede preferita: BERGAMO

Accesso Full al database con 15.626 CV a partire da € 5,00    ABBONATI SUBITO!



Sommario

Project management

Esperienze

Da ottobre 2015 ad oggi lavora come libera professionista occupandosi
prevalentemente di consulenza e organizzazione, in ambito marketing e
progettazione, per diversi clienti e progetti.
Di seguito le collaborazioni più significative:
– Project manager e responsabile Comunicazione e Marketing per il progetto
“ART to be ACTOR | The experience of Giovanni Grasso” – Catania, Ass.
MandaraKe (Progetto Erasmus+)
– Responsabile fundraising per l’edizione 2017 del SabirFest,
Messina/Catania (www.sabirfest.it)
– Coordinamento e responsabile comunicazione per FeelSicily
(www.feelsicily.it)
– Collabora con Sheraton Catania Hotel in qualità di responsabile marketing
e comunicazione, in particolare per i progetti “L’autore per cena”
(www.lautorepercena.it) e fOn art gallery
– Collabora con l’Ente Parco dell’Etna in qualità di consulente per la
progettazione europea
– Collabora con Impact Hub Siracusa e Zo in qualità di project manager
della 3° edizione del Filfest | Festival della Felicità interna lorda (2/4
dicembre 2016; www.filfest.org)
– Collabora da freelance con Zo centro culture contemporanee come
responsabile per il Fund-raising, occupandosi in particolare anche della
progettazione attraverso bandi regionali e comunitari. Si occupa inoltre del
posizionamento e dello sviluppo di ZoMeeting, la struttura di servizi per il
meeting e il congressuale (www.zoculture.it)
Agosto/settembre 2015 Catania
Collabora con il l’associazione Retablo di Roma occupandosi del coordinamento
organizzativo e della comunicazione relativa alla produzione teatrale “Progetto
KThack” nell’ambito del festival I-Art organizzato dal Comune di Catania
(Catania, Palermo)

giugno/agosto 2015 Catania
Collabora con il Teatro Potlach di Fara Sabina (Ri) occupandosi del
coordinamento organizzativo della produzione teatrale “Paesaggi
Contemporanei” nell’ambito del festival I-Art organizzato dal Comune di
Catania

2012/2014 Catania/Palermo
E’ membro del Consiglio Provinciale di ConfcooperativeCatania, oltre che del
Consiglio Regionale e del consiglio di Presidenza di Confcooperative Sicilia

DAL 2010 al 2015 Catania
E' socio fondatore dell'associazione culturale Zo, che dal 2010 si occupa della
progettazione e della realizzazione di tutte le attività culturali di Zo centro
culture contemporanee (www.zoculture.it)

DAL 2001 al 2014 Catania
E’ co-fondatrice e presidente di Officine psc a.r.l., la società che gestisce il
centro di culture contemporanee Zo di Catania, occupandosi
specificatamente della direzione organizzativa di tutte le attività del centro. E’
inoltre co-responsabile della comunicazione e si occupa di Zo_meeting, la
struttura di servizi per il congressuale e di Zo_food, attività interna di
bar/ristorante e servizi catering.

1997- 2001 Catania
A partire dalla fine del 97 lavora, insieme a Sergio Zinna e Ivano Mistretta al
progetto per la realizzazione di un Centro culturale multimediale, occupandosi
dello studio di fattibilità e dell’analisi di costi-ricavi.
Fondano, insieme ad altri due soci, la cooperativa Officine che presenta una
richiesta di finanziamento alla IG – Sviluppo Italia attraverso i fondi della Legge
236/93 (nov. 97) per la gestione e la fruizione di beni culturali.
Il progetto Officine viene approvato nel luglio 98 e l’apertura al pubblico del
centro culturale ZO avviene il 31 ottobre 2001

Nei mesi di marzo/novembre 1998, 1999 e 2001 si è occupata della cura e
dell’organizzazione del festival internazionale “Mappe – Percorsi Urbani” – un
progetto di Officine realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura
del Comune di Catania.

1997 Catania
collaborazione all'organizzazione della mostra "La questione siciliana." a cura
del prof. Giuseppe Frazzetto. Realizzata dalla Galleria Cefaly in collaborazione
con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Catania. Museo Civico Castello Ursino,

15 novembre – 15 gennaio. 1997 Catania .
Organizzazione e coordinamento della performance “Illuminiamo il buio con la
punta delle dita" di Georg Blaschke & Compagnia Atti Impuri. (Falegnameria
Comunale). In collaborazione con il Comune di Catania-Assessorato alla Cultura e l’Istituto
Austriaco di Cultura – Roma

1997 Catania
Ufficio Stampa per lo spettacolo “Filottete”, realizzato dalla compagnia Teatro
Scalo Dittaino nell’ambito del Progetto Immigrati dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania.

1996-1997 Catania
“Ex Arboris”. Rassegna di laboratori teatrali aperti al pubblico alla ex
Falegnameria Comunale. Progetto a cura di Segnale Mosso,Famiglia Sfuggita, Biagio
Guerrera, Felicita Platania

1996 Catania
Collabora con il Centro culturale ambito nell’attivà organizzativa e di
programmazione culturale.

1995-1996 Roma
Lavora per L’Associazione per l’Arte Contemporanea Zerynthia come
assistente di Mario Pieroni e Dora Stiefelmeier, occupandosi principalmente del
coordinamento dei progetti e dell’ufficio stampa:
-”Sinfonia Specchiante”, opera-concerto di Carlo Crivelli e Michelangelo
Pistoletto.
Eseguita in contemporanea e in videocomunicazione a Paliano,Pescara, Monaco e Londra.
Prodotto da Zerynthia in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento
Spettacolo, la Regione Lazio, il Comune di Paliano, la Telecom Italia.
– “Je suis le Monde!” di Thierry De Cordier, a cura del Critico d’Arte Pier Luigi
Tazzi.
Esposizione dell’intero ciclo dei “Moi’s” dell’artista belga realizzata con il Patrocinio
dell’Ambasciata del Belgio a Roma e con il supporto del Ministere van de Vlaamse Gemeenschap.
– “Uccelli-Birds Arte e Scienza a confronto” , convegno interdisciplinare a cura
di Carolyn Christov Bagargief e Hans Uli Obrist.
Realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, il Comune di Paliano, il Goethe
Institut, l’Istituto Austriaco di Cultura,la Fondation Cartier pour l’Art Contemporain, l’Ambasciata
Canadese.
Nello stesso periodo lavora come ricercatrice all’archivio della pittrice Carla
Accardi, in previsione della pubblicazione del catalogo generale della sua opera,
curato da Germano Celant .
1995 Roma

Dal 1995 entra a far parte dell’ Associazione Dark Camera di Roma e lavora
all’attività organizzativa; in particolare al progetto “La Passione – Pasolini al Mandrione“
spettacolo urbano a cura di Dark Camera e Art Department. Prodotto in collaborazione con
il Comune di Roma, il Comune di Ciampino, il Teatro di Roma, L’Istituto Austriaco di Cultura, IL
Fondo P.P.Pasolini e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri del Dipartimento
dello Spettacolo.

1994 e 1995 Roma, Fara Sabina, Londra, Vienna
Collabora con il Teatro Potlach di Fara Sabina, in qualità di assistente alla regia e di
montatrice video, partecipando inoltre all’organizzazione di due edizioni del festival “Le
città invisibili” a Maranola (Latina, Italia) e al lago di Mondsee (Austria)
Collabora, inoltre, in qualità di assistente alla regia con il regista e light designer
Fabrizio Crisafulli per le seguenti produzioni: Sonni (Roma), Le addormentate,
(Roma), High Vaultage (Londra)

ISTRUZIONE E FORMAZIONE
1990 – 1994
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
Accademia di Belle Arti di Catania
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita Diploma di Laurea in Scenografia con la tesi “Il corpo scenico”
• Livello nella classificazione nazionale 110/110

1985 – 1989
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
Liceo Scientifico Statale “Galileo Galilei” – Catania
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita Diploma
• Livello nella class. nazionale 58/60

CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
MADRELINGUA [ITALIANO
ALTRE LINGUA
INGLESE
• Capacità di lettura ECCELLENTE
• Capacità di scrittura ECCELLENTE
• Capacità di espressione orale BUONA
ALTRE LINGUA
FRANCESE
• Capacità di lettura SUFFICIENTE
• Capacità di scrittura ELEMENTARE
• Capacità di espressione orale SUFFICIENTE

CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione è importante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.
BUONA CAPACITÀ E LUNGA ESPERIENZA NEL LAVORO D’EQUIPE, SPECIALMENTE NELL’AMBITO DELLA
PROGETTUALITÀ, DELL’ORGANIZZAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE
OTTIMA CAPACITÀ E IMPORTANTE ESPERIENZA DI NETWORKING SIA A LIVELLO LOCALE CHE A LIVELLO
INTERNAZIONALE
ENTRAMBE LE COMPETENZE SONO STATE ACQUISITE PREVALENTEMENTE NELL’AMBITO DI ZO CENTRO
CULTURE CONTEMPORANEE

CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione
di persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attività di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.
. OTTIMA CAPACITÀ E SIGNIFICATIVA ESPERIENZA NELLA GESTIONE E NEL COORDINAMENTO DI
PROGETTI/ATTIVITÀ
. BUONA CAPACITÀ ED ESPERIENZA NEL COORDINAMENTO DELLE RISORSE UMANE E DI GRUPPI DI
LAVORO
. OTTIMA CAPACITÀ E ATTITUDINE AL PROBLEM SOLVING
ENTRAMBE LE COMPETENZE SONO STATE ACQUISITE PREVALENTEMENTE NELL’AMBITO DI ZO CENTRO
CULTURE CONTEMPORANEE

CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
SISTEMA OPERATIVO: APPLE MACINTOSH – MAC OS 10
PROGRAMMI PREVALENTEMENTE UTILIZZATI:
OFFICE – WORD, EXCEL, POWER POINT
FILEMAKER PRO (DATABASE)
INTERNET EXPLORER, OUTLOOK, MAIL, MAILCHIMP, WORDPRESS,
ILLUSTRATOR , PHOTOSHOP, ADOBE INDESIGN, ADOBE PREMIERE PRO,

CAPACITÀ E COMPETENZE
ARTISTICHE
Musica, scrittura, disegno ecc.
AMO L’ ARTE CONTEMPORANEA, IL DESIGN, IL CINEMA, LA BUONA MUSICA E LA LETTERATURA
LA MIA PIÙ GRANDE PASSIONE E’ LA FOTOGRAFIA, MA AMO MOLTO ANCHE IL CINEMA DOCUMENTARIO, E
MI DILETTO DA SEMPRE NELLA REALIZZAZIONE DI REPORTAGE SIA FOTOGRAFICI CHE VIDEO DELLE MIE
ATTIVITÀ PERSONALI E PROFESSIONALI.
HO UNA BUONA MANUALITÀ, MI PIACE REALIZZARE COMPOSIZIONI FLOREALI E AMO MOLTISSIMO
CUCINARE.
PATENTE O PATENTI A, B

328 total views, 0 today